Flero

Zona residenziale

In contesto recente, al secondo e ultimo piano con vista panoramica, bilocale dagli ampi volumi caratterizzato dalle travi a vista e dal pavimento in legno. La sensazione di accoglienza degli ambienti si percepisce sin dall'ingresso in casa e permane sia nella zona giorno che nella zona notte. L'appartamento dispone di ampio soggiorno con cucina a vista e soleggiatissima balconata, disimpegno con armadio su misura, camera matrimoniale e bagno con vasca/doccia. Al piano interrato si trovano la cantina e il garage per due auto. Subito disponibile.
Possibile pagamento anche con mutuo del 95% e rate mensili da Euro 365 mensili a tasso fisso.

Particolari
  • Zona giorno con due portefinestre.
  • Camera matrimoniale con portafinestra e davanzale.
  • Bagno con finestra.
  • Balcone
  • Pavimentazione in parquet.
  • Zona giorno climatizzata.
  • Predisposizione climatizzatorre in zona notte.
  • Impianto di antifurto.
  • Canna fumaria per predisposizione stufa/caminetto.
  • Esposizione Sud-nord.
  • Termoautonomo con caldaia esterna.
  • Spese condominiali circa Euro 390 annue.

Euro 105.000

Informazioni utili: Flero è un comune di 7.457 abitanti della provincia di Brescia nell'alta pianura, immediatamente a sud del capoluogo.

Trasporti: Flero dista 7 km dal Comune di Brescia ed è comodamente raggiungibile con la linea 10 PONCARALE - CONCESIO con fermate a Poncarale, Flero, Sereno, Lamarmora, Mazzini, Ospedale, Europa, Prealpino, Bovezzo, Concesio e viceversa degli Autobus di BresciaTrasporti. Le tangenziali e le autostrade sono raggiungibili in pochi minuti. La stazione ferroviaria di Brescia dista solo 6,5 Km.



Cenni storici: Il nome (comparso per la prima volta nel 841 in un documento del vescovo di Brescia Ramperto "que est in loco qui dicitur Freores") deriva probabilmente dalla toponomastica carolingia Freores. L'espressione "Freores" somiglia al termine bizantino "Frear" che significa sorgente. Alcuni attribuiscono il nome all'espressione gallica "Fl-ur" che significa comunque fontanile. La zona è molto ricca di risorgive e fontanili. Le prime tracce di insediamenti nella zona dove attualmente sorge Flero risalgono al secondo secolo a.C. Risalente all'epoca romana è invece il cippo funerario di Lucio Cornelio Glicone dedicato al figlioletto morto in tenera età. (Fonte Wikipedia)